È ora possibile gestire uno specifico componente (per esempio a noleggio), ricostruendone lo storico degli impianti in cui è stato utilizzato e l’impianto in cui attualmente si trova. È già possibile nella gestione avanzata dei componenti di un impianto visualizzare i vari componenti con la relativa colonna dello stato. Questo per vedere, ad esempio, per un determinato articolo gli impianti in cui è stato presente e, di ciascuno, lo stato attuale.

Si tratta di rendere più semplice lo spostamento di un componente da un impianto all’altro. Si è pensato di attivare nel dettaglio composizione/unità dell’impianto una nuova funzione importante ‘Sposta componente in un altro impianto con pari struttura‘ che chiede un impianto di destinazione (di pari tipo struttura, per esempio da impianto antincendio a impianto antincendio). Alla conferma il componente originale si imposta con stato ‘sostituito’, e si duplica nel nuovo impianto di destinazione, con tutte le relative attività programmate.

Alla conferma compare una lista di tutti gli Impianti compatibili a pari struttura.

Se il componente non risulta già presente nell’impianto di destinazione si duplica nel nuovo impianto assieme alle attività ad esso legate; lo stato del componente originale si cambia così in ‘sostituito’.

Condividi: